Salta al contenuto

Archivio per il periodo: dicembre 2017

15 dicembre 2017 – Dietro le Quinte – Gabriele Carcano

Venerdì 15 dicembre 2017 alle h. 20 il pianista Gabriele Carcano incontra il pubblico nel foyer del teatro comunale di Monfalcone, nell’ambito di ” Dietro le Quinte” (rassegna di incontri organizzata dal Comune e dall’associazione Per il Teatro di Monfalcone, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia).
Alle h. 20.45, ospite della stagione musicale e della rassegna ‘900&oltre dedicata alla musica del Novecento e contemporanea, Gabriele Carcano, fra i migliori giovani talenti della scena internazionale, già vincitore del Premio Venezia, del Borletti Buitoni Trust Fellowship e del Supersonic Award della rivista “Pizzicato” per la sua incisione delle opere giovanili di Brahms, si esibisce , con un programma che propone lo Scherzo op. 4 (l’opera più antica di Brahms che ci sia pervenuta, composta quando aveva soltanto diciotto anni), insieme a pagine di Beethoven (la Sonata n. 15 op. 28, “Pastorale”), di Schumann e del giovane compositore Matteo Manzitti.

Dietro le Quinte – Sei personaggi in cerca d’autore –

-Dietro le Quinte – lunedì 11 e martedì 12 dicembre 2017 alle h. 20, nel foyer del teatro comunale di Monfalcone, nell’ambito di “Dietro le Quinte”, incontri organizzati dal Comune e dall’Associazione “Per il Teatro di Monfalcone” , Mario Brandolin presenta al pubblico ” Sei personaggi in cerca d’autore” , lo spettacolo che va in scena alle h. 20.45, con la regia di Luca De Fusco ed un cast di valenti attori, tra i quali Eros Pagni, Angela Pagano e Gaia Aprea.

Dietro le Quinte – Italo Montiglio presenta Claudio Monteverdi ed i suoi madrigali

Dietro le Quinte – Italo Montiglio, come sempre travolgente e coinvolgente, ci ha presentato Monteverdi ed i suoi madrigali raccontandoci del sofferto contesto di vita personale , politico , poetico e  letterario nell’ambito e sullo sfondo dei quali egli li compose, per poi affermare che nulla di tutto ciò  vi si sente, essendo  essi “al di sopra “, ma invitandoci infine ad ascoltarli immaginando che i personaggi dell’epoca si affaccino da dietro le quinte….Suggestivo. Incantevole il programma , bravissimi e generosi quelli della Compagnia del Madrigale, che hanno chiuso la serata con ben tre bis.