Salta al contenuto

Dietro le Quinte – Sulla morte senza esagerare –

 

Sulla morte senza esagerare – Roberta Sodomaco ci ha introdotto ad uno spettacolo il cui titolo , assieme al fatto che gli interpreti non parlano ed hanno il volto coperto da maschere, poteva far pensare a qualche cosa di molto pesante , né potevano bastare a rassicurare i premi conseguiti  da questo ed altri lavori e dalla compagnia . Invece, ci veniva annunciato da Sodomaco, lo spettacolo è lieve ed ironico. E così è stato. Al pubblico è stato offerto, oltre alle consuete schede di sala, anche il testo della poesia di Wisława Szymborska dalla quale lo spettacolo trae ispirazione. Alla fine, libero accesso alle maschere e compagnia a disposizione per domande del numeroso pubblico. L’attore  monfalconese Sandro Pivotti, sulle pagine della stampa locale ha reso omaggio alla scuola dove, ragazzo, ha iniziato il suo percorso , i laboratori teatrali condotti da Luisa Vermiglio, presente nel foyer ed in sala e ( pensiamo noi) , giustamente orgogliosa, oltre che al lavoro di Roberta Sodomaco ed in particolare alla rassegna del Comunale “ContrAzioni” , riferimento e fertile terreno per la crescita di nuovi talenti.

 

Categoria:Galleria Fotografica