Salta al contenuto

Oblivion e La Bibbia….

Dietro le Quinte – 26 /3/2019 – Paolo Quazzolo ha presentato gli Oblivion e questa loro Bibbia riveduta e scorretta, partendo dal racconto della storia del gruppo, iniziata alla “The Bernstein School Of Musical Theatre” di Bologna, dove ci si prepara per  un genere, il musical, che non fa parte della tradizione teatrale italiana, ma che tuttavia oggi  ha il merito di sfornare bravi professionisti, apprezzati anche all’estero. La carriera degli Oblivion, passata dal web alla televisione, ma rimasta fedele al teatro, con quest’ultima messa in scena fa un ulteriore salto di qualità, passando da spettacoli  costruiti come collage di pezzi di storie e canzoni altrui ad una storia unica e compiuta ed a brani di nuova creazione (ben22), che evocano moltissimi generi  musicali , passati ed attuali.  Alla base di uno spettacolo sicuramente divertente, parodia della bibbia, c’è stato un serio lavoro di studio del testo sacro e se la parodia, come ci ha detto Quazzolo, capovolge le situazioni non solo allo scopo di divertire, ma anche di  far  vedere quali sono i meccanismi , letterari e tecnici dell’oggetto parodiato ed alla fine  farci riflettere sui suoi contenuti, bisogna dire che questo spettacolo centra l’obiettivo , riuscendo anche, pur nelle trovate più strabilianti, a rimanere rispettoso e non offensivo. Uno spettacolo, insomma,  delizioso, che ha meritatamente raccolto i moltissimi applausi del pubblico. Il 27 si replica.

Categoria:Galleria Fotografica