Salta al contenuto

Archivio per la categoria: Notizia

Un saluto ed una richiesta….

Carissimi soci ed amici, frequentatori di ” Dietro le Quinte”, durante l’ultimo incontro nel foyer della stagione del teatro comunale di Monfalcone, nel salutarvi e ringraziarvi, ho anche comunicato che, stante alcune difficoltà, di carattere personale ed organizzativo, la nostra associazione non sarà in grado di offrire ancora al Comune la collaborazione che, a partire dal 2012, ci ha visti attivi nel contribuire alla riuscita degli incontri nel foyer, ma anche di ” Dentro la scena/musica” per le scuole e, sempre per gli studenti, non solo di Monfalcone, nell’organizzare il concorso ” I giovani per il teatro”, oltre che nella redazione delle schede di sala per la musica. Tale decisione è stata, purtroppo, confermata anche dall’assemblea dei soci. Il sostegno al teatro comunale è il primo dei nostri scopi sociali, ma abbiamo anche collaborato con il Kinemax , per l’Opera al cinema, per i concerti in galleria, sempre con il Comune, oltre che realizzato altre nostre attività, concertistiche, espositive e cultural/ricreative. Chi è interessato, può trovarne traccia, oltre che su questo sito, anche sulla nostra pagina face book e chi vuole comunicare con noi può farlo anche scrivendo a info@perilteatromonfalcone.it o telefonando al 338 1528403…..Insomma, stiamo cercando persone interessate e disponibili a darci una mano, per non far definitivamente morire una realtà bella come la nostra associazione. Vogliamo comunque chiarire che il Comune di Monfalcone non ha manifestato la volontà di non proseguire con gli incontri nel foyer e che ci ha rivolto parole di ringraziamento ed apprezzamento di quanto abbiamo fin qui fatto. Grazie !

LA PRESIDENTE dell’Associazione Per il Teatro di Monfalcone – Aurora Mofferdin –

Ultimo “Dietro le Quinte” con Uri Caine !

Prima del concerto dell’Uri Caine Trio (Uri Caine al pianoforte, Mark Helias al contrabbasso e Clarence Penn alla batteria) del 30 aprile 2019, alle h. 20, nel bar del foyer del Teatro Comunale di Monfalcone, per Dietro le Quinte ( incontri organizzati dal Comune e dall’Associazione Per il Teatro di Monfalcone, con il contributo della Fondazione Ca.Ri.Go.) Uri Caine, con Federico Pupo, direttore artistico per la musica, incontra il pubblico. Ci vediamo, anche per salutarci, nell’ultimo incontro della stagione !

Sestetto Stradivari dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

La grande musica per archi torna al Teatro Comunale di Monfalconelunedì 15 aprile alle 20.45, con il prestigioso Sestetto Stradivari dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. In programma due capolavori assoluti per sestetto d’archi, composti a distanza di poco più di quarant’anni a Vienna, culla di gran parte della musica da camera del Sette e Ottocento. Verklärte Nacht, composizione d’esordio ufficiale di Schönberg che già alla prima esecuzione, nel 1902, suscitò scandalo per le arditezze armoniche, che indicavano la necessità di esplorare nuovi mondi musicali. E il Sestetto per archi n. 2 op. 36 di Brahms, pagina di rara perfezione stilistica ed estrema raffinatezza polifonica.
Alle 20.00, al Bar del Teatro, per Dietro le Quinte, incontri organizzati dal Comune e dall’Associazione Per il Teatro di Monfalcone, con il contributo della Fondazione Ca.Ri.Go., il musicologo Mauro Masiero presenta il concerto al pubblico.

Pagine russe per l’Orchestra d’Archi

Venerdì 12 aprile alle 20.45 al Teatro Comunale di Monfalcone è di scena la grande musica russa. L’Orchestra d’Archi del Conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste è infatti protagonista di un programma di grande potenza: le Variazioni su un tema popolare russo ad opera dei più celebri compositori della seconda metà dell’Ottocento, pagine di Rimskij-Korsakov e Kalinnikov (la struggente Serenata) e il famoso Quartetto sul nome di Belaieff.
Il biglietto d’ingresso costa 2,00 €.

 

La tenerezza dei clown…

Sabato 13 aprile, alle 20.45 ,Simone Fassari e Camilla Pessi, in arte Compagnia Baccalà, sono al teatro Comunale di Monfalcone con il  loro spettacolo di nouveau cirque Pss pss.

Alle 20.00, al Bar del Teatro, per Dietro le Quinte, incontri organizzati dal Comune e dall’Associazione Per il Teatro di Monfalcone, con il contributo della Fondazione Ca.Ri.Go., avrà luogo una breve presentazione a cura di Roberta Sodomaco.

Vincitore di 14 premi internazionali, unico, divertente, virtuoso e incantevole, Pss pss è andato in scena più di 700 volte, in oltre 50 paesi e in tutti e 5 i continenti, con enormi consensi.
Mimo, giocoleria, clownerie e acrobazia si intrecciano in una performance di rara bellezza e precisione, che rimanda al circo e al cinema muto, che evoca Charlie Chaplin e Jacques Tati.
Un’ora di felicità: da non perdere!

Virtuosi e virtuosistici !

La stagione musicale del Comunale di Monfalcone prosegue, venerdì 5 aprile alle 20.45, con il concerto dei Virtuosi Italiani, prestigioso ensemble d’archi direttoto da Alberto Martini e affiancato dal giovane Teofil Milenkovic, fuoriclasse del violino, Premio Salieri 2018.

Alle 20.00, al Bar del Teatro, per Dietro le Quinte, incontri organizzati dal Comune e dall’Associazione Per il Teatro di Monfalcone, con il contributo della Fondazione Ca.Ri.Go., Federico Pupo, direttore artistico della stagione musicale, dialogherà con Alberto Martini.

Abituati da sempre a proporre repertori che spaziano dal barocco al jazz, i Virtuosi presentano un programma che copre 150 anni di storia della musica: due fra le pagine più significative del repertorio violinistico (di Chausson e Saint-Saëns) affidate al talento di Milenkovic, il bellissimo Concerto per archi di Nino Rota e, nella seconda parte del concerto, musiche dalle indimenticabili colonne sonore di compositori quali Rota, Piazzolla, Morris, Williams, Nyman.

Virtuosi e virtuosistici !

La stagione musicale del Comunale di Monfalcone prosegue, venerdì 5 aprile alle 20.45, con il concerto dei Virtuosi Italiani, prestigioso ensemble d’archi diretto da Alberto Martini e affiancato dal giovane Teofil Milenkovic, fuoriclasse del violino, Premio Salieri 2018.

Alle 20.00, al Bar del Teatro, per Dietro le Quinte, incontri organizzati dal Comune e dall’Associazione Per il Teatro di Monfalcone, con il contributo della Fondazione Ca.Ri.Go., Federico Pupo, direttore artistico della stagione musicale, dialogherà con Alberto Martini.

Abituati da sempre a proporre repertori che spaziano dal barocco al jazz, i Virtuosi presentano un programma che copre 150 anni di storia della musica: due fra le pagine più significative del repertorio violinistico (di Chausson e Saint-Saëns) affidate al talento di Milenkovic, il bellissimo Concerto per archi di Nino Rota e, nella seconda parte del concerto, musiche dalle indimenticabili colonne sonore di compositori quali Rota, Piazzolla, Morris, Williams, Nyman.

La bibbia riveduta e scorretta

La stagione di prosa del Teatro Comunale di Monfalcone prosegue, martedì 26 e mercoledì 27 marzo alle 20.45, con il nuovo, divertentissimo spettacolo degli Oblivion, La Bibbia riveduta e scorretta.

Alle 20.00, al Bar del Teatro, per Dietro le Quinte, incontri organizzati dal Comune e dall’Associazione Per il Teatro di Monfalcone, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, avrà luogo una breve presentazione a cura di Paolo Quazzolo, docente di Storia del Teatro all’Università di Trieste.

Gutenberg sta per scegliere il primo titolo da stampare nella prima tipografia della storia, quando alla sua porta bussa niente meno che Dio, che gli chiede di pubblicare la sua autobiografia. Prendono così vita, in un continuo braccio di ferro fra autore ed editore, le vicende più incredibili dell’Antico e del Nuovo Testamento, le parti che sono state scartate, in una versione ora priva di censure. Per la prima volta gli Oblivion si mettono alla prova  con un vero e proprio musical comico, un nuovo irresistibile show, elegantemente dissacrante.

 

 

Il concerto di Gino Paoli e Danilo Rea in programma al Teatro Comunale di Monfalcone stasera, 22 marzo, è stato annullato e sarà recuperato lunedì 1 aprile 2019.
Per gli abbonati rimane valido il tagliando con la data del 22 marzo.
Chi ha acquistato il biglietto può utilizzarlo per il concerto dell’1 aprile.

Chi invece intende chiedere il rimborso del biglietto può farlo, presso la Cassa del Teatro o l’ERT di Udine, a partire dal 22 marzo (dalle 17 alle 20.45) ed entro e non oltre lunedì 1 aprile (dalle 17 alle 19, esclusa la domenica).
Chi ha acquistato il biglietto on line o attraverso il circuito Vivaticket, riceverà indicazioni sull’eventuale rimborso da Vivaticket.

 

 

Due come noi…..

Due come noi che… è il titolo del concerto per voce, pianoforte e improvvisazione che al Comunale di Monfalcone vede protagonisti, venerdì 22 marzo alle 20.45, Gino Paoli e Danilo Rea.

Alle 20.00, al Bar del Teatro, per Dietro le Quinte, incontri organizzati dal Comune e dall’associazione Per il Teatro di Monfalcone, con il contributo della Fondazione Ca.Ri.Go, Federico Pupo, direttore artistico della stagione musicale, dialogherà con Danilo Rea.

Il grande cantautore reinterpreta in chiave jazz i suoi successi, le canzoni che hanno scritto la storia della musica italiana, affiancato da Danilo Rea, fra i pianisti che più hanno segnato la scena jazz degli ultimi decenni.
Uno spettacolo unico, con una scaletta aperta che spazia fra le canzoni più amate di Paoli, alcune chicche dei cantautori genovesi e un omaggio alla musica napoletana.