Salta al contenuto

Archivio per la categoria: Notizia

Due come noi…..

Due come noi che… è il titolo del concerto per voce, pianoforte e improvvisazione che al Comunale di Monfalcone vede protagonisti, venerdì 22 marzo alle 20.45, Gino Paoli e Danilo Rea.

Alle 20.00, al Bar del Teatro, per Dietro le Quinte, incontri organizzati dal Comune e dall’associazione Per il Teatro di Monfalcone, con il contributo della Fondazione Ca.Ri.Go, Federico Pupo, direttore artistico della stagione musicale, dialogherà con Danilo Rea.

Il grande cantautore reinterpreta in chiave jazz i suoi successi, le canzoni che hanno scritto la storia della musica italiana, affiancato da Danilo Rea, fra i pianisti che più hanno segnato la scena jazz degli ultimi decenni.
Uno spettacolo unico, con una scaletta aperta che spazia fra le canzoni più amate di Paoli, alcune chicche dei cantautori genovesi e un omaggio alla musica napoletana.

 

 

Animali da Bar

Torna al Teatro Comunale di Monfalcone , martedì 19 marzo alle 20.45, il teatro irriverente, cinico e straordinariamente divertente di Carrozzeria Orfeo, la giovane compagnia protagonista di Animali da bar, spettacolo vincitore del premio Hystrio Twister.

Alle 20.00, al Bar del Teatro, per “ Dietro le Quinte”, incontri organizzati dal Comune e dall’Associazione Per il Teatro di Monfalcone, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, avrà luogo una breve presentazione a cura di Roberta Sodomaco.

I bravissimi Beatrice Schiros, Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti, Pier Luigi Pasino e Paolo Li Volsi danno voce e corpo agli strani personaggi che animano il bar di un quartiere di una grande città: animali notturni, perdenti, che provano a combattere aggrappati ai loro piccoli, squallidi sogni..

Il costruttore Solness

AL TEATRO COMUNALE DI MONFALCONE

MARTEDÌ 12, MERCOLEDÌ 13 MARZO 2019 ORE 20.45

Il costruttore Solness

da Henrik Ibsen
uno spettacolo di Alessandro Serra
con Umberto Orsini
e con Lucia Lavia, Renata Palminiello, Pietro Micci, Chiara Degani, Salvo Drago
e Flavio Bonacci
Compagnia Orsini / Teatro Stabile dell’Umbria

Alle ore 20.00, al bar del foyer del teatro, per Dietro le Quinte, incontri organizzati dal Comune e dall’associazione Per il Teatro di Monfalcone, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, Mario Brandolin, critico e regista teatrale, presenta lo spettacolo al pubblico.

8 marzo 2019 : tre grandi concertiste al Teatro Comunale di Monfalcone

La stagione musicale del Comunale di Monfalcone celebra la Festa della Donna, venerdì 8 marzo alle 20.45, con un nuovo appuntamento di “‘900&oltre”, il ciclo dedicato alla musica del Novecento e contemporanea.
Protagoniste del concerto sono l’Accademia d’Archi Arrigoni diretta da Domenico Mason e tre splendide soliste: Gloria Campaner al pianoforte, Tamsin Waley Cohen al violino e il soprano Nataša Trček.
Momento centrale del concerto, che prevede anche pagine di Grieg e Mendelssohn-Bartholdy, è l’esecuzione in prima assoluta di una nuova composizione di Mario Pagotto, commissionata per l’occasione dal Teatro Comunale: Dafne, il cui testo, ispirato alle Metamorfosi di Ovidio, affronta il tema della violenza sulle donne.

Alle 20.00, al Bar del Teatro, per ” Dietro le Quinte” , incontri organizzati dal Comune e dall’Associazione Per il Teatro di Monfalcone, con il contributo della Fondazione Ca.Ri.Go., Federico Pupo, direttore artistico della stagione musicale, dialogherà con Gloria Campaner.

Tempo di Chet

AltroTeatro – al Comunale di Monfalcone – Giovedì 28 febbraio, 20.45TEMPO DI CHET
Chet Baker, fra i miti musicali più controversi del Novecento, rivive grazie alla musica di Paolo Fresu nello spettacolo Tempo di Chet

Ed alle h. 20, nel bar del foyer del teatro, Roberta Sodomaco presenta lo spettacolo, nell’ambito di ” Dietro le Quinte”, incontri organizzati dal Comune e dall’Associazione Per il Teatro di Monfalcone, con il contributo della Fondazione Ca.Ri.Go.

La versione di Chet Baker. Un flusso organico di parole, immagini e musica, che rievoca lo stile lirico di questo jazzista maledetto e leggendario: un’altalena fra passato e presente che mette in scena episodi disseminati lungo l’arco della sua esistenza.

 

Regalo di Natale

Sabato 23 e domenica 24 febbraio 2019, alle 20.45, arriva al Comunale di  Monfalcone Regalo di Natale, lo spettacolo tratto dall’omonimo film di Pupi Avati, fra i più avvincenti e amari del grande regista bolognese.

Alle 20.00, al Bar del Teatro, per “ Dietro le Quinte”, incontri organizzati dal Comune e dall’associazione Per il Teatro di Monfalcone, con il contributo della Fondazione Ca.Ri.Go, avrà luogo una breve presentazione a cura del regista e critico teatrale Mario Brandolin.

Quattro amici di vecchia data si ritrovano la notte di Natale per giocare una partita a poker e spennare un presunto “pollo”, ma è proprio lui a trovarsi di fronte quattro uomini che nella vita hanno giocato col destino e hanno perso.
Regalo di Natale viene trasposto per la scena nel 2008, anno in cui la crisi economica segna profondamente la società italiana e il gioco d’azzardo inaugura una stagione di fulminante ascesa.
Cinque attori di grande livello (Gigio Alberti, Filippo Dini, Giovanni Esposito, Valerio Santoro, Gennaro Di Biase) si calano in una partita che lascerà i loro personaggi sconfitti…

Coma Quando Fiori Piove

Venerdì 15 e sabato 16 febbraio 2019 alle 20.45, ospite della rassegna “AltroTeatro”, arriva al Comunale di Monfalcone Coma Quando Fiori Piove, lo spettacolo scritto e diretto da Walter Leonardi (in scena insieme a Flavio Pirini, Alice Redini e Paola Tintinelli), vincitore nel 2017 del Festival “I Teatri del Sacro”.
Alle 20.00, al Bar del Teatro, per ” Dietro le Quinte”, incontri organizzati dal Comune e dall’Associazione Per il Teatro di Monfalcone, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, avrà luogo una breve presentazione a cura di Roberta Sodomaco.

Il giorno del suo 50° compleanno un uomo si ritrova in macchina, insieme a un misterioso autostoppista che sembra Dio, a fare un bilancio della propria vita…
Walter Leonardi, brillante attore e autore, attivo anche con il collettivo Il Terzo Segreto di Satira, mette in scena, fra malinconia e leggerezza, un irresistibile gioco che ci ricorda che è sempre possibile fare una lista di cose per cui vale la pena vivere. Un racconto comico e onirico che, ispirandosi anche al nouveau cirque, genera sorpresa e incanto.

In queto silenzio

TEATRO COMUNALE DI MONFALCONE -VENERDÌ 8 FEBBRAIO 2019 ORE 20.45 | ‘900&oltre Discorso a due ” In queto silenzio “

di e con Nazzareno Carusi e Vittorio Sgarbi
Brani musicali eseguiti da Romina Cicoli (soprano) e Luna Costantini (pianoforte)

Ed ancora un’altra composizione, in prima esecuzione, del nostro Federico Gon. Non mancata, inoltre, alle h. 20  al bar del foyer del teatro, alla presentazione di Paolo Da Col, critico musicale, nell’ambito di Dietro le Quinte, incontri organizzati dal Comune e dall’associazione Per il Teatro di Monfalcone, con il contributo della Fondazione Ca.Ri.Go.

In programma :

Giulio Viozzi (1912 – 1984)
Primi 6 Preludi per pianoforte
Versi di Giovanni Pascoli, Myu Fukuko, Adriana Cavaradossi, Giosuè Carducci, Reiner Maria Rilke
Raffaello de Banfield (1922 – 2008)
Versi di Giovanni Pascoli, Francesco Pastonchi, Reiner Maria Rilke, Umberto Saba, Federico Garcia Lorca, Emily Dickinson
Marco Sofianopulo (1952 – 2014)
dal Piccolo Quaderno per Isabella da Emily Dickinson
It’s such a little thing…
If you were coming in the Fall
To make a prairie
Vito Levi (1899 – 2002)
dalle Liriche Anacreontiche di Jacopo Vittorelli
Fingi, vezzosa Irene
Irene, è già finita
In solitaria stanza
Federico Gon (1982)
L’infinito
Versi di Giacomo Leopardi
(prima esecuzione assoluta)

 

L’importanza di chiamarsi Ernesto

La stagione di prosa del Comunale di Monfalcone prosegue, martedì 5 e mercoledì 6 febbraio 2019 alle 20.45, con L’importanza di chiamarsi Ernesto, capolavoro di Oscar Wilde, “commedia frivola per gente seria”, nel pirotecnico allestimento del Teatro dell’Elfo.
Alle h. 20, nel bar del foyer del teatro, nell’ambito di “Dietro le Quinte”, incontri organizzati dal Comune e dall’associazione Per il Teatro di Monfalcone , con il contributo della Fondazione Ca.Ri.Go., Luisa Vermiglio presenta lo spettacolo al pubblico.

Tango Project

Teatro Comunale di Monfalcone VENERDÌ 25 GENNAIO 2019 ORE 20.45 | ‘900&oltre

Tango Project

Mirko Satto bandoneon
Matteo Mignolli flauto traverso
Marco Emmanuele chitarra
…ed alle h. 20, nel bar del foyer del teatro, per ” Dietro le Quinte“, incontri organizzati dal Comune e dall’Associazione ” Per il Teatro di Monfalcone” , con il contributo della Fondazione Ca.Ri.Go, Federico Pupo, direttore artistico della stagione musicale dialoga con Mirko Satto, bandoneon del Tango Project.